Condizioni d'uso Stampa

1) Il Portale ITALIAN FOOD EXPORT è di proprietà della MIDO di Dipace Michele con sede in Margherita di Savoia (BT), alla via Monaco, 15, P.IVA 03531880718 ed ha lo scopo di incrociare la domanda e l'offerta di prodotti made in Italy del settore food e di pubblicizzare le Aziende presenti tramite una vetrina virtuale, dando, inoltre, la possibilità alle stesse Aziende di pubblicare offerte e promozioni.

2) Per raggiungere il sopra citato scopo, il Portale ITALIAN FOOD EXPORT raccoglie le richieste dei Buyers stranieri ed italiani.

3) I Buyers possono pubblicare le loro richieste gratuitamente, così come possono formulare richieste direttamente alle Aziende, contattandole tramite i dati presenti nelle relative schede.

4) La MIDO non è responsabile circa la veridicità delle richieste dei Buyers e l'affidabilità degli stessi.

5) Le Aziende per essere presenti sul Portale ITALIAN FOOD EXPORT devono versare una quota di adesione. Tale quota non è dovuta nel caso di periodi promozionali che, comunque, non riguardano le Aziende già presenti.

6) Sono previsti 3 piani di abbonamento:
• Starter 3 mesi (90 giorni) al costo di € 100,00;
• Basic 6 mesi (180 giorni) al costo di € 150,00;
• Business 12 mesi (365 giorni) al costo di € 250,00;
I prezzi si intendono IVA esclusa.

7) La MIDO si riserva la facoltà di modificare il costo di adesione in qualsiasi momento. Per chi già usufruisce del servizio tale modifica ha effetto solo in fase di rinnovo annuale.

8) Il pagamento della quota può essere effettuato tramite:

• PayPal o Carta di Credito e l'accesso all'area riservata avviene automaticamente non appena effettuato il pagamento;

• Bonifico Bancario sul conto intestato a MIDO di Dipace Michele - Banca Popolare di Bari - IBAN IT 52 J 05424 78460 000001003685 e in questo caso provvederemo ad attivare l'account non appena avremo avuto effettivo riscontro dell'avvenuto pagamento.

9) Aderendo si ha diritto ad essere presenti nei relativi settori merceologici (max 5) con:
- il proprio logo,
- i riferimenti (indirizzo, telefono, fax),
- il collegamento diretto al proprio sito web e al proprio indirizzo e-mail,
- il collegamento all'ubicazione geografica tramite Google Map,
- una breve descrizione dell'azienda e dell'attività svolta,
- delle foto (max 12) dell'Azienda e dei suoi prodotti.

10) Inoltre, l'Azienda aderente ha la possibilità di pubblicare sul Portale offerte e promozioni dei propri prodotti e di accedere a tutti i dati dei Buyers che eventualmente pubblicano delle richieste.

11) Il Portale è impostato in lingua italiana e tramite appositi pulsanti è possibile tradurlo automaticamente in altre lingue utilizzando Google traslator.

12) L'Azienda ha la possibilità di crearsi autonomamente la propria scheda virtuale, così come può decidere di affidare tale compito alla MIDO, che lo svolgerà in maniera gratuita, fornendogli tutto il materiale necessario.

13) In quest'ultimo caso, l'Azienda autorizza la MIDO a prelevare, ove non forniti direttamente, foto e contenuti dal proprio sito.

14) L'Azienda è la sola ed unica responsabile dei dati e dei contenuti forniti o pubblicati direttamente. La MIDO si limita esclusivamente a pubblicare i dati e i contenuti fornitigli sul Portale ITALIAN FOOD EXPORT ed è esente da qualsiasi responsabilità circa la veridicità degli stessi, la violazione di norme di legge, gli eventuali danni arrecati, anche a terzi.

15) La MIDO non è altresì responsabile circa la veridicità e l'affidabilità delle promozioni e delle offerte pubblicate sul Portale dalle Aziende presenti.

16) La MIDO ha il diritto di sospendere con effetto immediato il servizio in tutti i casi di violazioni e/o inadempimenti da parte dell'Azienda cliente.

17) La MIDO non si ritiene responsabile per eventuali problemi tecnici momentanei o permanenti relativi al server su cui è installato il Portale ITALIAN FOOD EXPORT. Nel caso di problemi tecnici permanenti si provvederà ad installare il portale sul server di una nuova società di hosting. La MIDO si impegna a svolgere tempestivamente tutte le operazioni necessarie a limitare il più possibile ai propri clienti gli inconvenienti scaturenti da tale eventuale situazione.

18) Accettando le condizioni d'uso di questo sito si fornisce anche il consenso al trattamento dei dati personali che saranno trattati con le garanzie di sicurezza e riservatezza previste dalla vigente normativa e non saranno in alcun modo ceduti a terzi. Informativa sulla Privacy

19) Per ogni controversia è competente il Foro di Foggia, con esclusione di ogni altro Foro anche alternativo o concorrente.